Come conservare il vino una volta aperto

Noi di Bodegas Murillo Viteri lo sappiamo per certo: la cosa migliore che si possa fare con una bottiglia di vino aperta è berla. Tuttavia, siamo sicuri che più di una volta vi è capitato di dover conservare una bottiglia di vino aperta. Il vino è un elemento vivente in costante evoluzione, quindi è importante sapere come conservare il vino una volta aperto.

How to preserve wine once it has been opened

È comunemente noto che il vino migliora con il passare del tempo e che ha una grande capacità di conservarsi per lunghi periodi di tempo. Ma questo accadrà finché la bottiglia rimane chiusa e in condizioni ottimali. Per sapere come conservarlo, date un’occhiata alla nostra Guida alla conservazione del vino in casa. Come spiega Iñaki Murillo, enologo della cantina, “una volta stappata la bottiglia, il vino inizierà a deteriorarsi nel tempo a causa dell’esposizione all’ossigeno”.

L’ossidazione, o l’esposizione all’ossigeno dell’aria, può rendere un vino aperto imbevibile e rovinarlo completamente. Quanto tempo il vino durerà in buone condizioni una volta aperta la bottiglia varia a seconda del tipo di vino, ma ecco alcuni consigli su come conservare il vino per diversi giorni una volta aperto:

Tenere il vino al freddo

Se sapete in anticipo che ci sarà del vino in eccesso, non lasciatelo aperto sul tavolo. La nostra raccomandazione è di servire il vino in un decanter, rimettere il tappo alla bottiglia e metterla in frigo. Potete anche lasciare la bottiglia di vino aperta in una zona asciutta e fresca della casa, purché non superi i 22º. Questa misura evita che il processo di ossidazione del vino aperto acceleri.

Tenere la bottiglia ben chiusa

È importante chiudere la bottiglia non appena si finisce di usarla. Per conservare il vino una volta aperto, tappatelo con il suo tappo. Nel caso in cui sia danneggiato, puoi usare un tappo speciale per il vino. L’importante è che sia ben sigillato e che non entri aria. Come curiosità, l’abitudine di mettere un cucchiaio nelle bottiglie di cava o spumante è un mito, è inutile perché il gas esce comunque ;).

Proteggere il vino dalla luce

Cercate di mettere il vino in un luogo buio, poiché la luce è uno dei suoi più grandi nemici (specialmente la luce del sole). L’esposizione alla luce può influenzare negativamente il gusto del vino e la sua conservazione.

preserve wine

Conservare il vino in posizione verticale

Contrariamente alle bottiglie chiuse, per conservare il vino una volta aperto, bisogna tenere la bottiglia in posizione verticale. In questo modo, la superficie di contatto che il vino ha con l’aria è minore. Si consiglia anche di muoverla il meno possibile.

Utilizzare accessori per il vino

Se hai la buona abitudine di goderti un bicchiere ogni giorno e di solito hai diverse bottiglie da consumare in casa, sei un vero winelover. E come tale, ti consigliamo di procurarti alcuni strumenti specializzati per la chiusura e la conservazione. Il mondo degli accessori per il vino è infinito. Una buona opzione è quella di ottenere un tappo che incorpora una pompa a vuoto per l’estrazione dell’aria. Gli iniettori di gas inerte o l’apertura senza togliere il tappo sono altre opzioni per conservare il vino una volta aperto.

How to preserve wine after opening

Seguite questi consigli per conservare le bottiglie di vino aperte e sarete in grado di godere di un buon vino Rioja più a lungo. Anche così, tenete presente che non renderete la vita dei vostri vini infinita, ma vi permetterà di goderne in condizioni migliori per qualche giorno. L’ultimo consiglio per evitare che una bottiglia di vino aperta si rovini è semplice: bevetela!

Bodegas Murillo Viteri – Vini Rioja

Related Post

Questo sito utilizza i cookie per offrirti una migliore esperienza di navigazione. Navigando su questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie.